FORUM DEI GIOVANI

Il Forum dei Giovani predispone proposte per definire obiettivi e programmi, relativi alle Politiche Giovanili dell’Amministrazione Comunale; per promuovere e realizzare iniziative in materia di Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed affiancarla in una strategia di informazione e di comunicazione che coinvolga istituzioni, aggregazioni ed associazioni, in rapporto organico con la rete distrettuale degli InformaGiovani, che sinergicamente interagiscono con l’intera attività del Forum dei Giovani,  così come previsto dalla Risoluzione del Consiglio d’Europa del 25/11/2003 in materia di obiettivi comuni sulla partecipazione e informazione dei Giovani (GUUE, 05/12/2003).

 

Rientrano poi nei compiti del Forum dei Giovani:

  1. esprimere pareri consultivi, anche su richiesta degli organi istituzionali del Comune di Polla su iniziative rivolte ai Giovani;
  2. presentare rilievi e proposte agli organi istituzionali del Comune, in relazione alle attività ed ai servizi comunali che incidono sul mondo Giovanile e determinare argomenti che potrebbero essere posti all’ordine del giorno della Giunta o del Consiglio Comunale;
  3. verificare la coerenza e la rispondenza di atti e provvedimenti dell’Amministrazione ai programmi ed alle finalità, concordate nelle materie d’interesse Giovanile;
  4. promuovere iniziative pubbliche, convegni, ricerche;
  5. organizzare, con l’ausilio del Comune, iniziative ed attività culturali, sportive, turistiche, sociali e ricreative idonee a soddisfare le esigenze di svago e sano impiego del tempo libero dei Giovani;
  6. promuovere progetti a livello locale, provinciale, regionale e comunitario, anche in collaborazione con Enti Pubblici, Associazioni, Comitati di quartiere ed altri Forum dei Giovani;
  7. definire le aree d’interesse relativamente alle Politiche Giovanili ed eventualmente istituire dei Gruppi di Lavoro;
  8. favorire la costituzione di un sistema informativo integrato fra Amministrazione Comunale, Giovani e aggregazioni Giovanili, rispetto ai bisogni emergenti sul territorio comunale ed agli interventi ad essi relativi;
  9. promuovere forme di volontariato e di collaborazione con i servizi dell’Amministrazione Comunale rivolti ai Giovani;
  10. convocare almeno una volta l’anno un’assemblea pubblica per presentare il proprio programma;
  11. proporre all’Amministrazione Comunale eventuali modifiche al presente regolamento.