LETTERA AI CITTADINI COLPITI DA CALAMITÀ