POLLA - CITTA' CHE LEGGE

Le Città del libro: una grande esperienza collettiva che ha prodotto e continua a produrre risultati tangibili, in termini di capacità attrattiva, di coinvolgimento delle realtà locali, di protagonismo delle generazioni più giovani, di complessiva crescita culturale. Le esperienze che si raccolgono sotto questa denominazione sono festival, fiere, saloni che hanno tutti una marcata impronta locale, un radicamento non solo fisico, ma anche economico, di iniziativa e di utenza in un determinato territorio. Le Città del libro si configurano come un fenomeno unitario e di grandi dimensioni, sia sotto il profilo dello sforzo collettivo e dell'impegno profuso, economico e non, sia sotto il profilo del mutamento di percezione e di fruizione del libro che hanno prodotto. E dunque svolgono un ruolo fondamentale per la promozione del libro e della lettura in Italia.

Sezioni o servizi collegati: